Gossip News » Attualità » Napoli: sposa muore durante la sua prima notte di nozze tra le braccia del marito

Napoli: sposa muore durante la sua prima notte di nozze tra le braccia del marito

Erano fidanzati da 15 anni ma si conoscevano da sempre: Gianluca Esposito e Fortuna Feliciello erano vicini di casa. Lei, figlia di un falegname, di professione sarta, aveva 36 anni quando ha realizzato il suo sogno di sempre: sposare il suo Gianluca, impiegato in un supermercato.

Una splendida cerimonia civile tenutasi a Boscotrecase seguita da una bella festa con musica e balli, come in ogni matrimonio che si rispetti.  Dopo aver salutato l’ultimo invitato, Fortuna e Gianluca salgono nella loro camera d’albergo, nella stessa struttura che aveva ospitato il ricevimento nuziale. Lei, splendida nel suo abito bianco, si accascia a terra.

Gianluca accorre in aiuto della moglie. La prende tra le braccia, la chiama ripetutamente. I soccorsi arrivano subito ma non c’è niente da fare: Fortuna è morta. “La chiamavo ma lei già non c’era più. E’ successo di colpo, senza preavviso. Era tranquilla, era felice. Si è accasciata e non mi ha risposto neppure una volta” ha raccontato tra le lacrime il giovane vedovo.

Le cause della morte della neo sposina sono ancora da verificare: il giudice ha richiesto un’autopsia. Per il momento, pare che Fortuna sia stata stroncata da un infarto.