Gossip News » Talent Show » ballando con le stelle » Ballando con le stelle, Lorenzo Crespi attacca Milly Carlucci: “E’ tutto scritto”

Ballando con le stelle, Lorenzo Crespi attacca Milly Carlucci: “E’ tutto scritto”

BALLANDO CON LE STELLE LORENZO CRESPI ATTACCA MILLY CARLUCCI – Dopo la caduta in diretta di Anna Oxa nell’ultima puntata di Ballando con le stelle, Lorenzo Crespi, ex concorrente del programma di Raiuno, su Twitter attacca Milly Carlucci e la produzione del programma.

Lorenzo Crespi lascia intendere che la caduta di Anna Oxa sia stata una messa in scena: “Capirò mai? Una persona esce in barella 40minuti prima, poi rientra camminando e ridendo, ditemi subito in quale c…o di ospedale lavora Gesù :)”. “Ieri Mayer garantiva verità nell’accaduto ma caro direttore, uno che si mette un topo morto in testa alla sua età, che cazzo deve garantire”, scrive ancora. Poi in un altro cinguettio afferma: “Perché Sposini ha dovuto aspettare 30 minuti per terra l’arrivo dei soccorsi(con l’ictus)e la Oxa 30 secondi aveva barella e camice bianco?”. Rivolgendosi alla Carlucci scrive ancora: “Non sei riuscita neanche a vincere con una barella in studio e una finta zoppa…sei proprio Milly Carlucci.. alias LADY FLOP :-)). La prossima settimana che fai? Ammazzi il cane alla Smith? Va bene tutto per te, tranne serietà, pulizia, amore per la danza.. VIA”.

Crespi attacca in maniera diretta anche Giancarlo De Andreis, autore della trasmissione: “C’era una volta un autore, De Andreis, voleva tanto somigliare al padre, ma era scontato come i saldi di Natale, finto come una banconota da 2 euro”.

Molti mi chiedono perchè non rispondo all’attoretto fallito che continua a insultare. Rispondere al nulla non ha senso. Lo compatisco. Per ora”, risponde via social il diretto interessato e, parlando di Crespi, aggiunge: “Il poverino violento con le donne, malgrado il fisico possente, quando lo guardi negli occhi si spaventa. Ora la misura è colma. Il nome non me lo ricordo. Sono 10 anni che non se la fila più nessuno. E’ un poverino. Un giorno mentre maltrattava una donna sono intervenuto. Appena ho alzato la voce è scappato”.

Le repliche di Crespi non si fanno attendere: “Se stai parlando con me, non ho mai messo le mani addosso ad una donna, e un giorno ci guarderemo negli occhi, te lo garantisco. L’attorucolo ha fatto 22 film, tu lavori con una che ha frequentato l’actors studio per anni e non ha mai fatto un Fantozzi”.

Crespi conclude così: “Lo vedi? Anche dopo 3 anni di assenza forzata, appena apro bocca e dico verità, faccio più notizia di tutto il tuo baraccone.. Lady Flop”.