Gossip News » Primo Piano » Barbara Berlusconi vince su Galliani, l’ad del Milan lascia

Barbara Berlusconi vince su Galliani, l’ad del Milan lascia

BERLUSCONI – Finisce 1-0 per Barbara Berlusconi la partita iniziata con Galliani da quando la figlia di Silvio Berlusconi è arrivata ai vertici della squadra.

“Lascio, con o senza accordo sulla buonuscita. Sono offeso, non è così che si opera il ricambio generazionale, lo si fa con eleganza. Mi dimetto per giusta causa nei prossimi giorni, forse aspetto la sfida di Champions con l’Ajax” ha dichiarato l’ex amministratore delegato del Milano in un comunicato per l’ANSA.

Vari dissapori si erano diffusi fin dal momento in cui la figlia di Berlusconi ha iniziato a mettere in discussione la gestione del Milan, accusando Galliani di sperperi e cattiva amministrazione.
“Ho subito un grave danno d’immagine. Il mio affetto per il presidente Berlusconi è immutato e immutabile.  Bruno è la persona deputata a questa vicenda. Non ho voluto disturbare il presidente”.

Galliani non le manda certo a dire.
“Dimettermi prima della partita con l’Ajax sembrerebbe un atto ostile verso la squadra per cui tiferò tutta la vita. Si è detto che il Milan spende male e non ha una rete di osservatori come Roma e Fiorentina, ma la Roma negli ultimi 5 anni è andata in Champions una volta e la Fiorentina mai. Il Milan ha da due anni il bilancio in pareggio, altre società hanno montagne di debiti. L’anno scorso tutte le nostre squadre giovanili sono andate alle Final Four”.