Gossip News » Attualità » Beffa Mandela, l’interprete per sordomuti faceva gesti a caso – VIDEO

Beffa Mandela, l’interprete per sordomuti faceva gesti a caso – VIDEO

BEFFA MANDELA FALSO INTERPRETE PER SORDOMUTI – Momenti d’imbarazzo alla commemorazione di Nelson Mandela dove è diventato famoso Thamsanqa Jantjie per essersi improvvisato interprete per sordomuti. L’uomo, infatti, ha fatto gesti a caso non interpretando assolutamente nulla dell’evento.

Il falso interprete, però, si difende dichiarando di non essere un impostore ma di aver avuto un attacco di schizofrenia. La sua mente non ragionava, sentiva voci inesistenti e ha cominciato ad avere anche allucinazioni: “Non c’era niente che potessi fare – ha detto imbarazzato al quotidiano The StarEro solo in una situazione molto pericolosa. Ho cercato di controllarmi e di non mostrare al mondo cosa stava succedendo. Mi dispiace molto”.

Colto dalla disperazione, l’uomo si confessa: “La vita è ingiusta, questa malattia è ingiusta. Chi non capisce questa malattia penserà che mi sto solo inventando tutto”.

La vicenda, in ogni caso, ha suscitato indignazione nella comunità dei sordomuti africani secondo la quale l’uomo non ha fatto altro che fare una parodia del linguaggio dei segni. Il caso, inoltre, ha provocato imbarazzo sia nel governo sudafricano che alla Casa Bianca in quanto l’uomo aveva interpretato anche il discorso di Obama.