Gossip News » Primo Piano » Miley Cyrus e il tattoo party in omaggio del suo cane morto

Miley Cyrus e il tattoo party in omaggio del suo cane morto

Ogni scusa è buona per una festa. E ogni scusa è buona per un nuovo tatuaggio.

Miley Cirus ne ha fatta un’altra delle sue. La cantante, probabilmente ancora un depressa per la morte dell’adorato cane Floyd e – ancor più probabilmente – anche un po’ annoiata, ha organizzato una specie di commemorazione per il fido amico insieme ad alcuni amici con tanto di hashtag ufficiale (#floydtat).

La commemorazione si è subito trasformata in una vera e propria festa anche perché tra gli invitati c’era un vero tatuatore che ha offerto i suoi servigi ai presenti. E come poteva la bella Miley lasciarsi sfuggire l’occasione per sfoggiare un tatuaggio nuovo di zecca?

Ed eccola lì, tatuata sul fianco (stranamente ancora illibato) dell’ex stellina Disney, l’immaginetta del povero Floyd con tanto di frasetta commemorativa: “with a little help from my fwends”.

Non contenta, la Cyrus ha anche convinto/obbligato amici e parenti presenti alla festa a imitarla. Nelle foto prontamente postate su Instagram la cantante posa, con la linguaccia d’ordinanza, insieme ad alcuni amici che sfoggiano, come lei, il “bollino” sul fianco.