Gossip News » Primo Piano » Costantino Vitagliano è in crisi: per vivere si fa chiamare a pagamento

Costantino Vitagliano è in crisi: per vivere si fa chiamare a pagamento

Costantino Vitagliano è stato il primo, vero tronista di Uomini e Donne. Bello e impossibile, Costantino Vitagliano ha fatto impazzire migliaia di donne che avrebbero fatto qualsiasi cosa pur di conoscerlo e uscire con lui almeno una sera. Ai tempi di Uomini e Donne, Costantino Vitagliano, grazie alla sua storia d’amore con Alessandra Pierelli, oggi mamma e moglie, ha girato tutte le discoteche d’Italia mettendo da parte un bel gruzzoletto e conquistando le prime pagine di tutti i giornali di gossip. Oggi, però, il mondo dello spettacolo sembra essersi dimenticato di lui e, così, anche Costantino Vitagliano è costretto a reinventarsi per poter vivere.

costantino vitaglianoCOSTANTINO VITAGLIANO IN CRISI: ECCO COSA FA PER VIVERE

Secondo quanto riportato dal sito Dagospia nelle sue quotidiane pillole di gossip, Costantino Vitagliano sarebbe in crisi e, per non cadere nel dimenticatoio ma, soprattutto, per far fronte alla crisi economica, ha deciso di aprire un numero telefonico per farsi chiamare dalle fans e una chat a pagamento:

Vi ricordate il tronista Costantino Vitagliano? Persino Alfonsina la Pazza scrisse un libro su di lui come fenomeno sociologico. Ebbene, il bellone di Viale Monza ha lasciato la sua magione meneghina per trasferirsi a Milano Marittima. E, vista la crisi, si è messo a commercializzare tazze da latte con impressa la sua foto e quella del suo cane. Non contento ha aperto un numero telefonico e una chat a pagamento dove si intrattiene ore e ore al giorno con le sue fan (per lo più milf e cougar) dall’ormone scatenato”.

A causa della crisi, Costantino Vitagliano si sarebbe anche trasferito a Milano Marittima. Senza dimenticare che, nella sua pagina Facebook, è possibile anche leggere annunci di lavoro come quello pubblicato poche ore fa in cui si cercano addette alla vendita per un negozio.

Che sta succedendo a Costantino Vitagliano?