Gossip News » Primo Piano » Selvaggia Lucarelli difende la D’Urso: l’ex marito attacca anche lei

Selvaggia Lucarelli difende la D’Urso: l’ex marito attacca anche lei

Senza titoloBravissima Barbara D’Urso a non pagare ‘sti benedetti 1000 euro al mese all’ex marito” scriveva ieri mattina Selvaggia Lucarelli su Facebook, commentando la notizia secondo cui la D’Urso sarebbe stata trascinata in tribunale dall’ex marito, rea di dovergli 40mila euro di alimenti arretrati.

Mi pare che il tizio a 44 anni e una carriera non proprio da buttar via sia abile, arruolato e perfettamente in grado di guadagnarseli da sè, mille euro al mese – ha scritto la gossip blogger – Se poi la carriera nel mondo dello spettacolo non va più così bene, è pieno di pizzerie che assumono, una sotto casa mia. Se c’è bisogno, fornisco il numero. E lo stesso vale per donne giovani, senza figli, perfettamente in grado di darsi da fare senza campare da parassiti, attaccate all’assegno di mantenimento perchè astiose, o lavative. O tutte e due le cose, che è il caso più frequente sia negli uomini che nelle donne. Agli uomini abili e arruolati che chiedono il mantenimento, nello specifico, aggiungo l’aggravante della scarsa virilità. Io, da maschio, mi sentirei un eunuco ad aspettare il bonifico a fine mese dalla mia ex, ma è pure vero che la dignità non te la regala nessuna sentenza ( le coppie con figli sono un’altra storia, che qui non voglio trattare)”.

Poco dopo, l’ex marito della D’Urso, Michele Carfora, ha commentato lo status della Lucarelli con queste parole: “Cara Selvaggia capisco che sia il tuo mestiere ormai fare chiacchiericcio sul web ma perchè essere così superficiali e parlare di una situazione di cui conosci veramente poco. Credimi è molto piu complesso il discorso. Poi se avessi voluto sfruttare la signora D’urso per magari fare televisione come te, l’avrei fatto quando era mia moglie. Magari sapessi fare le pizze!!!“.

Selvaggia ha quindi pubblicato un nuovo post per rispondere, piccata, al commento del coreografo: “Caro Michele, il mio mestiere è scrivere sui giornali, fare radio, scrivere libri, ogni tanto la tv, non il chiacchiericcio sul web (che comunque non è affatto cazzeggio, ma una parte fondamentale del mio lavoro e di quello di molti giornalisti ). E lo faccio, oltre che per passione, per non chiedere niente a nessuno. Nè al mio ex marito, nè al compagno o ai compagni che verranno, se verranno. Avresti potuto usare la D’Urso per fare tv? Intanto, al posto tuo, mi domanderei se ne saresti stato capace. Gli ex di Lory Del Santo ci hanno provato tutti, non mi pare conducano Sanremo. E infine, se non sai fare le pizze ma, a quanto pare, ti piacerebbe saperlo fare, posso garantirti che puoi imparare con rapidità. Hai imparato a fare piroette sul palco, figuriamoci se non impari a fare una capricciosa. Auguri“.