Gossip News » Attualità » Furti in casa: ecco dove e quando colpiranno i ladri a Milano

Furti in casa: ecco dove e quando colpiranno i ladri a Milano

ladri-in-casaErnesto Savona, professore che ha seguito lo studio del centro di ricerca Transcrime in collaborazione con l’Università Cattolica, l’Università di Trento e il dipartimento di Pubblica sicurezza del ministero dell’Interno, sostiene di poter indicare con precisione luoghi e momenti in cui colpiranno i ladri nella zona di Milano.

Basandosi su dati raccolti nel corso del 2013, lo studio ha creato un modello predittivo grazie al quale sono state individuate le zone più a rischio della città lombarda, ovvero:

  • la zona della stazione Centrale
  • corso Buenos Aires e tutte le strade limitrofe
  • Porta Venezia
  • corso XXII Marzo
  • l’Isola
  • le zone De Angeli e Monte Rosa
  • Lambrate
  • Loreto
  • Città Studi
  • Porta Romana

E non è tutto: lo studio ha individuato anche gli orari e i giorni più a rischio. Sembra infatti che i ladri preferiscano svaligiare case tra le 8 e le 10 e fra le 17 e le 20 del venerdì e del sabato. Più tranquilla la domenica sera, forse perché è piuttosto comune passarla in casa dopo le fatiche e i bagordi del weekend. I furti si concentrano specialmente nei mesi più freddi (autunno e inverno).

Tra le persone prese maggiormente di mira ci sono gli anziani, spesso visitati prima da falsi tecnici del gas o del telefono che, con la scusa di un controllo, danno un’occhiata alla casa. In pericolo anche le abitazioni vicine a negozi di Compro Oro: i ladri le preferiscono perché possono liberarsi della refurtiva subito.