Gossip News » Primo Piano » Aurora Betti scatena il popolo del web: “Sei un insulto al genere femminile”

Aurora Betti scatena il popolo del web: “Sei un insulto al genere femminile”

La vera protagonista della seconda stagione di Temptation Island è sicuramente Aurora Betti, l’unica che sia riuscita a scatenare i commenti del pubblico che, però, suo magrado, la stanno criticando pesantemente. Fidanzata da otto mesi con Gianmarco Valenza, Aurora Betti, sin dalla prima puntata, ha cominciato a comportarsi come se fosse single intrecciando subito un rapporto, abbastanza stretto, con il tentatore Giorgio Nehme. Un atteggiamento, quello di Aurora Betti, che non va giù al pubblico che si è schierato tutto dalla parte di Gianmarco.

aurora bettiAURORA BETTI, TUTTI CONTRO DI LEI

Nel corso della seconda puntata di Temptation Island 2, Aurora Betti ha continuato ad uscire con Giorgio Nehme. Non sono mancate battute di apprezzamento nei confronti del single e dichiarazioni contro il fidanzato Gianmarco Valenza.

Da parte sua, Giorgio sta provando in tutti i modo a conquistare Aurora Betti che, sembra gradire le sue attenzioni. Gianmarco, con il cuore in gola, guarda tutti i filmati che riguardano la fidanzata e comincia a staccarsi da lei: “Per una volta nella vita, prenderò una decisione importante. Il suo comportamento mi sta rendendo forte”.

Il popolo del web, nel frattempo, condanna l’atteggiamento di Aurora Betti. I commenti contro di lei sono davvero pesanti.

“Io t’ho cresciuto!” Da notare il fatto che stanno insieme da 8 mesi”.

“Speriamo che sull’isola non ci siano bracconieri, sennò Gianmarco finisce dritto dritto come trofeo su una parete”.

“Ma perché Gianmarco non l’ha ancora lasciata?”.

“E poi…Gianmarco provvedeva a mettersi le corna già da solo”.

“Sto male per il povero Gianmarco”.

“Aurora tu sei un insulto al genere femminile”.

“Sei proprio come aurora” Non esiste insulto più pesante RICORDATEVELO!!!!”.

“Sono più lunghi i filmati che fanno a vedere a Giamarco su Aurora che tutti gli altri messi insieme”.

“Io t’ho cresciuto” Ma fai ridere e piangere contemporaneamente anche i pesci rossi ma continua a poppare il latte”.