Gossip News » Primo Piano » Bobbi Kristina Brown, la figlia di Whitney Houston è morta: stesso destino della madre

Bobbi Kristina Brown, la figlia di Whitney Houston è morta: stesso destino della madre

Bobbi Kristina Brown, la figlia di Whitney Houston e del musicista Bobby Brown è morta nella notte tra domenica e lunedì. Aveva solo 22 anni ed è deceduta dopo sei mesi di coma. Lo scorso gennaio du trovata senza sensi nella vasca da bagno della sua casa in Georgia. Ricoverata subito in condizioni gravissime, si è aggravata il mese scorso. Oggi, purtroppo, la tragica notizia.

bobbi-kristina brownBOBBI KRISTINA BROWN E’ MORTA

Bobbi Kristina Brown si è spenta domenica, 26 luglio 2015, circondata dalla sua famiglia”, si legge in un comunicato diffuso dai familiari.

Stando a quanto scrive il sito Tmz, Pat Houston, sorella di Whitney, e Bobby Brown, co-custodi della vita della ragazza, avrebbero deciso di sospendere tutte le cure dopo aver capito che non ci sarebbe stato più nulla da fare.

Nonostante la sua giovane età, Bobbi Kristina Brown aveva vissuto una vita piena di dolore, culminata nella tragica scomparsa della madre, Whitney Houston, trovata senza vita nela vasca da bagno della sua stanza al Beverly Hills Hotel poco prima dei Grammy Award, nel 2012, uccisa da un mix letale di droghe.

Lo stesso destino ha atteso anche Bobbi Kristina che, pare, assumesse droghe e alcol. La polizia sta continuando ad indagare per omicidio e il primo sospettato è il fidanzato della ragazza, Nick Gordon.

I funerali si svolgeranno nei prossimi giorni e, probabilmente, verrà sepolta nello stesso cimitero in cui riposa il corpo di sua madre.