Apre la prima macelleria per vegani

Minneapolis, Minnesota. C’è grande attesa per l’apertura di una nuova attività in città. Si tratta di una macelleria che si rivolge, però, a uno specifico tipo di clientela… i vegani!

La macelleria vegana di Aubry e Kale Walch, fratello e sorella, entrambi vegetariani da quasi 20 anni, dovrebbe aprire questa primavera, e offrirà ai suoi clienti solo alimenti cruelty-free. Come?

Semplicemente la macelleria vegana non servirà carne ma prodotti dal gusto, dalla consistenza e dalla forma simile.

“Siamo riusciti a ricreare la consistenza, i sapori e le sostanze nutritive che ha la carne, senza alcun impatto negativo sulla salute o sugli animali e l’ambiente” hanno dichiarato i due imprenditori, che useranno principalmente il seitan per creare le loro composizioni.

La domanda globale di carne è infatti triplicata negli ultimi 40 anni causando aumenti insostenibili di emissioni di gas a effetto serra, deforestazione e inquinamento tra consumo idrico, di suolo e di carburante, utilizzo di fertilizzanti e mangimi – spiegano – Una modesta riduzione del consumo di prodotti animali – spiegano – non solo può risparmiare maltrattamenti a miliardi di animali ogni anno, ma può avere un enorme impatto sull’ambiente in un momento in cui il mondo ha urgente bisogno di ridurre le emissioni di gas a effetto serra per evitare cambiamenti climatici catastrofici”.

Nella gallery alcuni dei gustosi piatti che i fratelli Walch cucinano per i clienti della rosticceria in cui lavorano adesso, in attesa dell’apertura della macelleria.