Perché Laura Pausini non si è mai sposata? È la stessa pop star a raccontarlo in un’intervista a cuore aperto a Repubblica.

Io non sono una cantante politica – ha chiarito – ma ho sempre detto di avere delle mie idee che riguardano i diritti umani“. In particolare, Laura si riferisce al divieto che ancora vige in Italia per le coppie gay di sposarsi.

Sono passati troppi anni per essere ancora così ottusi” dichiara la Pausini. “Qualche giorno fa, in un’altra nazione, mi hanno chiesto perché non mi sposo. Innanzitutto, sono 10 anni che sto con una persona e stiamo bene così, non abbiamo bisogno di un documento per certificare il nostro amore. Magari ne avremmo bisogno per motivi burocratici, ma finché non diventerà necessario preferisco non farlo, perché i miei diritti non sono uguali a quelli della mia migliore amica, che è lesbica e vorrebbe sposarsi. A me da fastidio: perché a me sì e a lei no?”.

Non a caso, il titolo del nuovo album della Pausini è proprio Simili.