Home Attualità italiana ed estera, News di cronaca Gigi D’Alessio sommerso dai debiti: “Canterò per altri 15 anni per pagare...

Gigi D’Alessio sommerso dai debiti: “Canterò per altri 15 anni per pagare tutto”

CONDIVIDI

Gigi D’Alessio sommerso dai debiti. Nonostante un grandissimo successo, il cantautore napoletano rivela di dover cantare ancora a lungo per poter pagare tutti i debiti che gli hanno lasciato degli affati sbagliari. A raccontare tutto è stato lo stesso Gigi D’Alessio in un’intervista rilasciata ai microfoni del Corriere della Sera.

gigi d'alessioGIGI D’ALESSIO E I DEBITI

Investimenti sbagliati e una vita di eccessi hanno ridotto sul lastrico Gigi D’Alessio che sarà costretto a cantare per altri 15 anni per poter pagare tutti i debiti (ha tre mutui accesi, oltre a un leasing per l’acquisto di auto di lusso).

25 milioni di euro di debiti a fronte dei 20 milioni di dischi venduti: Gigi D’Alessio sarà costretto a lavorare ancora senza portare a casa un euro. D’Alessio, però, promette di onorarli tutti, in primis quello con Valeria Marini a cui deve 200mila euro.

“Canterò e farò concerti per pagarmi i debiti per i prossimi 15 anni e onorerò gli impegni in attesa che qualcun altro (Giovanni Cottone, l’ex marito della Marini con cui ha tentato di riportare il marchio Lambretta in Italia, progetto fallito, ndr) onori i suoi nei miei confronti. Perché io sono la vittima e non il carnefice”.

Nel frattempo, le autorità giudiziarie gli hanno pignorato ville in Sardegna, terreni, appartamenti e società.