Carolyn Smith: “Non avere più il cancro non significa essere guariti”

carolyn-smith

Carolyn Smith è pronta a tornare in scena. Anche se in realtà bisogna darle atto che, nonostante la lunga battaglia contro il suo cancro al seno, dalle scene non si è mai ritirata.

Questa volta Carolyn si presenterà in veste di giudice a Ballando con Le Stelle senza foulard o cappellini ma con la sua bella chioma nuova di zecca. Già perché le sedute di chemio sono finite per la coreografa, che finalmente può dire di aver sconfitto il cancro.

Anche se, chiarisce in un’intervista a Vanity Fair, questo non significa necessariamente essere del tutto guarita: «Il tumore al seno non ce l’ho più ma non posso dire ‘sono guarita’: il pericolo di una recidiva c’è sempre, ogni tre mesi devo fare un controllo».

Carolyn ha affrontato la malattia con forza e positività anche grazie all’amore e alla vicinanza che le hanno dimostrato i fan sui social e persino per strada: «Alle donne malate dico di non piangersi addosso. E, soprattutto, di non avere vergogna della loro situazione: questa malattia è ancora un tabù, ma bisogna rompere il silenzio».

Su Facebook, Carolyn ha voluto festeggiare la sua ripresa con un video per i fan: