Quello delle emoji sta diventando piano piano un vero e proprio linguaggio. Faccine e simboli stanno lentamente prendendo il posto delle parole più usate (complice anche la nuova funzione su iOS che ti suggerisce di sostituire alcuni termini con una emoji).

Per questo l’app di messaggistica più diffusa al mondo, WhatsApp, è costantemente al lavoro per proporre nuove emoji ogni anno. Entro la fine di giugno, per esempio, dobbiamo aspettarci una nuova coloratissima ondata di simboli da utilizzare per arricchire le nostre conversazioni.

C’è la sirenetta, perfetta per quando siamo al mare, il ragazzo con la barba che oggi va tanto di moda, la mamma che allatta il figlio, un cervello, una fata, un genio, un vampiro, un mago… Si arricchisce anche la sezione dedicata ai cibi con l’arrivo dei broccoli, dei biscotti della fortuna, delle baguette, dei pretzel e delle lattine di pomodori. Praticamente potremo inviare una lista della spesa completa al nostro partner che sta andando al supermercato senza usare nemmeno una parola.