Eros Ramazzotti straziato dal lutto: “Te ne sei andato troppo presto”

È morto nella notte del 29 aprile, dopo una brutta malattia contro cui combatteva da circa due anni che purtroppo ha avuto la meglio, strappandolo alla sua famiglia, agli amici e ai fan. Sì perché Rino Zurzolo era noto nel mondo della musica in quanto contrabbassista del compianto Pino Danile.

Rino ha combattuto a lungo contro il suo male e ha continuato a suonare fino alla fine, perché la musica era la sua vita. Quando il suo nemico, però, ha attaccato il cervello, Rino ha dovuto rinunciare anche al suo grande amore. Gli ultimi due giorni di vita li ha trascorsi in coma. Poi, finalmente, la pace eterna.

A piangere per Zurzolo molti colleghi tra cui Eros Ramazzotti, che gli ha dedicato un toccante messaggio su Instagram, dove ha pubblicato una foto del contrabbassista e un’ultima dedica: “Ciao Rino, ci hai lasciato troppo presto. Salutaci Pino e abbraccialo per noi R.I.P“.

Ciao Rino, ci hai lasciato troppo presto. Salutaci Pino e abbraccialo per noi R.I.P #rinozurzolo #pinodaniele

Un post condiviso da Eros Ramazzotti (@ramazzotti_eros) in data: