La taschina negli slip femminili non serve a quello che credi

Ti sei mai chiesta a cosa serve quella specie di taschina in cotone che presentano quasi tutti i modelli di slip femminili?

No, non è pensata per nasconderci sostanze illegali né per tenere al sicuro i contanti (anche se, volendo, potete usarla per gli scopi che preferite eh?).

In realtà si tratta di una protezione atta a prevenire le infezioni batteriche che possono causare indumenti intimi che non siano 100% cotone. Molti slip infatti sono fatti in lycra, seta, pizzo o in vari materiali sintetici che non lasciano traspirare la pelle e rischiano di alterare la flora vaginale e di portare infezioni o infiammazioni piuttosto fastidiose. In particolare, tanga e perizomi sono ad alto rischio da questo punto di vista.

Grazie all’inserto in puro cotone, dunque, i genitali femminili possono godere di un’ulteriore protezione da germi e batteri. Inoltre, in molti modelli, l’inserto in cotone permette anche di rinforzare la struttura dello slip.

Insomma, quando acquistate un nuovo paio di mutandine, soprattutto se vi insospettisce il prezzo fin troppo economico, fate sempre attenzione che siano dotate della famosa “taschina”, e che quest’ultima sia in cotone: ne va della vostra salute.