Tutto può succedere 2, anticipazioni undicesima puntata: un figlio per Sara, Carlo e Alessandro ai ferri corti

tutto può succedere 2

Su Raiuno è tornata la famiglia Ferraro. Dopo il successo della prima stagione, su Raiuno sta andando in onda “Tutto può succedere 2” che vanta su un grande cast. Tra i protagonisti, infatti, abbiamo Pietro Sermonti, Maya Sansa e Ana Caterina Morariu, con la partecipazione di Licia Maglietta e Giorgio Colangeli. La prima stagione si era conclusa con un finale aperto: tra i Ferraro c’era chi non era riuscito a fare i conti con il passato, chi desiderava con tutte le sue forze un altro figlio e chi scopre improvvisamente di aspettare il bambino. Cosa succederà invece in Tutto può succedere 2?

Tutto può succedere 2, anticipazioni undicesima puntata

Tra Carlo e Alessandro ci sarano alcuni dissapori a causa di un’intervista in cui i due parleranno soprattutto del successo del loro locale. I meriti, tuttavia, andranno soprattutto ad Alessandro e Carlo non la prenderà affatto bene. Nardini, sempre più innamorato di Sara, le chiederà di avere un figlio mandando in crisi la donna.

Renato Dei Cairo si complimenta con Ambra, l’unica che è stata in grado di dargli un parere sincero sullo spot elettorale. Considerandola brava, la sprona a fare di più e, sentendosi sotto pressione, Ambra cerca di lasciare tutto. Federica si prepara a partire per Londra ma Stefano le dice che si è innamorato nuovamente di lei.

Giulia e Matidle fanno una gita durante la quale incontrano Alberto con la figlia che svela a Matilde la relazione che c’è tra i genitori. Luca s’infuria e impone a Giulia di vedere Matilde solo in casa.