Home Attualità italiana ed estera, News di cronaca Giudice fa tagliare le corde vocali ai cani che abbaiano

Giudice fa tagliare le corde vocali ai cani che abbaiano

CONDIVIDI

Sapete cos’è il “debarking”? È una procedura chirurgica tramite la quale vengono recise le corde vocali dei cani impedendo loro di abbaiare e rendendoli in grado di emettere solo flebili guaiti.

Una pratica orribile che tuttavia un giudice americano ha ritenuto opportuno ordinare nei confronti dei cani di una fattoria dell’Oregon, due mastini tibetani. Tutta colpa dei vicini Debra e Dale Krein, che dopo numerose lamentele per il continuo abbaiare dei due animali, hanno denunciato i padroni dei due mastini, Karen Szewc e John Updegaff.

Il giudice ha stabilito dunque che i padroni dei due animali dovessero pagare una salata multa, e che i due mastini dovessero subire un debarking.

La barbara mutilazione non è ancora stata messa in atto, e tramite una petizione gli animalisti hanno chiesto l’intervento dell’Organizzazione internazionale protezione animali (OIPA) per salvare i due mastini ma soprattutto per evitare un gravissimo precedente che altri giudici nel resto del mondo potrebbero seguire.