Gossip News » Primo Piano » Annozero: Lele Mora “comunisti di m… spero che i fascisti vi spacchino le gambe”, il VIDEO

Annozero: Lele Mora “comunisti di m… spero che i fascisti vi spacchino le gambe”, il VIDEO

ANNOZERO – Lele Mora non le manda certo a dire e ne abbiamo la diretta e viva conferma dalla puntata di Annozero andata in onda ieri sera su Raidue. Intervistato al telefono dal giornalista Corrado Formigli in merito alle intercettazioni che lo vedono coinvolto nello scandalo Bunga Bunga, il manager delle star nostrane si è prodotto in una serie di raccapriccianti, offensivi e volgarissimi insulti.

Smettete di rompere i “c******i” alla gente perbene, dovete smetterla” esordisce Mora, proseguendo “Ma che c***o me ne frega a me dell’inchiesta!“.

Il giornalista tenta di introdurre il discorso riguardante le recenti dichiarazioni di Sara Tommasi, ma il “buon” Lele non gli dà tregua:

Ma che c***o me ne frega a me di Sara Tommasi, è una povera pazza e deve essere rinchiusa. Io l’ho denunciata, cosa state dicendo? Io sono andato a cena, faccio l’agente e non porto le t****e in giro. Io non faccio il magnaccio, voi giornalisti dovete essere intercettati, maiali, porci, giornalisti schifosi che non siete altro. Lei, Santoro e tutta quella gente di m***a che non siete altro dovete essere intercettati”.

Vani i tentativi di Formigli di interrompere il monologo di Mora, che incalza regalandoci altre perle del suo raffinatissimo eloquio:

Comunisti di m***a, siete solo comunisti di m***a, smettetela e vergognatevi, perché siete sulla tv di stato dove la gente paga il canone per vedere e non per essere insultata”.

In ultimo agli insulti si sostituiscono le minacce:

Spero che vengano i fascisti a spaccarvi le gambe!

Lele Mora oltre a dare prova di non essere esattamente “Un Signore”, forse ignora che in Italia esiste ancora il reato di apologia del fascismo, non ancora abrogato dai nostri illuminati parlamentari.

A seguire il video dell’infuocata intervista, da non ascoltare con minori per casa. Siete avvertiti!