Gossip News » Primo Piano » Ivana Spagna nella sua autobiografia confessa: ho pensato al suicidio

Ivana Spagna nella sua autobiografia confessa: ho pensato al suicidio

IVANA SPAGNA – Ivana Spagna si dà alla letteratura. È già disponibile in tutte le librerie la sua autobiografia:” Quasi una Confessione!…Tutto quello che non ho mai detto“, volume in cui la stella della musica italiana riperrcorre i momenti più significativi della sua vita, artistica e privata, e svela alcuni inconfessabili segreti.

In un’intervista a Tgcom l’artista anticipa alcuni temi particolarmente caldi trattati nel suo libro: “dal matrimonio durato solo un asettimana, al pensiero del suicidio dopo perditala dei miei genitori“. Tocca, in modo particolare, quest’ultimo elemento che ci fa riflettere sulla complessità di una persona di successo che pure ha affrontato prove molto difficili nella sua vita.

Lo dovevo ai miei genitori, si parla spesso di sacrifici, ma noi non arrivavamo davvero alla fine del mese. Da tempo pensavo di scrivere un libro, ma ogni volta che provavo a mettere nero su bianco i miei pensieri tornavo sui miei passi. C’erano delle cose non dette e degli errori che non mi piaceva rivivere. Poi ho trovato il coraggio di scriverle e mi sono liberata” così la vocalist riassume il suo progetto di redigere un’autobiografia e il potere catartico della parola scritta. Colpisce, soprattutto, la franchezza della cantante, pronta a mettersi completamente in gioco e disposta a rivelare tutto, anche le proprio ombre.

Dopo la perdita dei miei genitori ho pensato spesso al suicidio. Mi sentivo fragile. Poi mi sono resa conto che mi avevano dato tutto e che lo stavo buttando. E ho reagito“. Il secondo errore da non rifare è quello di un matrimonio flash con un produttore francese: “lui un giorno mi ha chiesto di sposarlo e io ho consultato un veggente di cui mi fidavo molto”. Tra parentesi, suddetta veggente le aveva anche predetto il giusto, ma Ivana Spagna capitolò alla seconda infuocata proposta e realizzò il record di sette giorni di matrimonio equamente divisi tra Las Vegas e Parigi.

Come accennavamo la donna ha deciso di mettersi completamente a nudo e rivela di un intervento estetico che, a sedici anni, le ridusse il complesso del nasone. Per quanto riguarda invece i progetti musicali, Spagna afferma:

“Sto lavorando a un album, tutto in inglese. Si torna alle origini e uscirà a novembre, passando invece a un’altra questione, quella dell’avvistamento di fantasmi, di cui la star, in passato, è stata protagonista:

“semplicemente ho visto in maniera limpida una donna, per due volte, a casa mia. Ma non è l’unico episodio strano di cui sono stata testimone“. Come si dice, questa è un’altra storia.