Gossip News » Bellezza » Capelli: curarli e proteggerli anche al mare

Capelli: curarli e proteggerli anche al mare

Il desiderio di liberarci del grigiore invernale per sentirci più vive e seducenti, ci porta spesso ad essere precipitose per quanto riguarda abbronzatura ed esposizione al sole.

Oltre all’importanza di proteggere la pelle, è bene prendersi cura anche dei propri capelli, per evitare di ritrovarsi in autunno con una testa tutt’altro che gestibile.

Il sole, la salsedine, il vento, il cloro, possono danneggiare seriamente il fusto dei nostri capelli e la nostra cute, in quanto le radiazioni ultraviolette aggrediscono la barriera lipidica e protettiva rendendo la chioma ruvida e opaca.

con disastrosi danni alla nostra immagine e soprattutto alla nostra tranquillità!

Cosa c’è di più semplice allora della prevenzione?

I capelli in estate sono lavati più frequentemente, quindi è bene utilizzare uno shampoo che nutra, molto idratante, ne esistono molti in commercio, soprattutto per lavaggi frequenti. Quindi è utile risciacquare bene i capelli dopo lo shampoo, al fine di eliminare ogni traccia di salsedine o di cloro, che sfibrano e seccano il capello.

In estate sono da utilizzare sempre il balsamo ad ogni lavaggio, o una maschera, questa preferibilmente una volta a settimana: per rendere più efficace la penetrazione della maschera nel nostro capello, un segreto è quello di tamponare i capelli dopo lo shampoo con un telo, quindi procedere con l’applicazione della maschera e attendere i tempi di posa, in questo modo ci sarà maggiore concentrazione di prodotto.

Volendo preparare una maschera super idratante fai da te, è possibile miscelare 2 cucchiai di miele con 3 di olio di oliva o di jojoba, da tenere in posa circa una mezz’oretta prima dello shampoo (attenzione a inumidire i capelli prima dell’impacco, altrimenti l’olio da solo seccherà ancora di più il capello!).

Una volta lavati, i nostri capelli gioveranno dell’asciugatura all’aria, senza subire ulteriori stress dati dall’uso del phon.

Anche al momento dell’esposizione bisogna fare attenzione ai nostri capelli, indossando ad esempio un cappellino o una bandana, e applicando possibilmente dei prodotti protettivi, in commercio ne esistono di tanti tipi, soprattutto olii o spray, che nutrono e proteggono i capelli dai vari agenti esterni. Inoltre è utile, onde evitare nodi ed eccessiva sudorazione, mantenerli il più possibile legati, e l’estate ci propone varie pettinature trendy e pratiche!

Sono consigliati l’olio di cocco o di sesamo, che contengono un filtro solare mediamente protettivo, oppure il burro di karité.

Piccoli consigli di sicuro successo!