Gossip News » Primo Piano » Lindsay Lohan: “Sto lottando per uscire da un brutto momento”

Lindsay Lohan: “Sto lottando per uscire da un brutto momento”

LINDSAY LOHAN -Negli ultimi tempi sempre protagonista del gossip, degli scandali e assidua frequentatrice dei tribunali. Lindsay Lohan si è confessata a Vanity Fair, che le ha dedicato la copertina di questa settimana, raccontando i momenti difficili che ha dovuto affrontare e la sua grande voglia di ricominciare: “Tutti attraversano periodi no. Io sto lottando per uscirne. E ho abbastanza coraggio da farlo in pubblico”.

Dal 2007 ad oggi,l’attrice ha passato più tempo dietro le sbarre che sul set, dopo un incidente e due arresti per guida in stato di ubriachezza e possesso di cocaina è entrata e uscita dal carcere quattro volte e lo scorso gennaio la Lohan ha subito l’ultima condanna ai domiciliari per il furto di una collana da una gioielleria di Los Angeles anhce se lei ribadisce di non averlo fatto: “Non ho rubato quella collana. Ho scelto di non dichiararmi né colpevole né innocente altrimenti rischiavo di finire in prigione senza aver fatto niente. Lei ha visto i miei gioielli: le sembra che abbia bisogno di andare in giro a rubare?” ha dichiarato.

Per il futuro Lindsay è ottimista: “Inizierò subito a prestare volontariato al Centro di accoglienza femminile che si trova qui a Los Angeles e a ottobre comincerò a lavorare. Spero di passare i prossimi anni sul set”. In cantiere c’è un film sulla storia dei mafiosi della famiglia Gotti. “La sceneggiatura è stata riscritta per dare più spazio al mio personaggio – ha continuato l’attrice – John Travolta sarà il protagonista. Voglio fare l’attrice e sono brava. Si impara dai propri errori. Che cosa ho fatto di terribile? Quando sono stata dentro, mi sono ritrovata seduta a fianco di donne che avevano ammazzato qualcuno. Io non ho mai fatto del male a nessuno, se non a me stessa”.