Gossip News » Curiosità » George Michael torna a cantare dal vivo con testi apertamente gay

George Michael torna a cantare dal vivo con testi apertamente gay

GEORGE MICHAEL – Dopo quattro anni di silenzio artistico George Michael riprende a cantare dal vivo e lo fa anche in grande stile, facendosi accompagnare da un’orchestra sinfonica. E infatti c’è molta attesa e curiosità per il suo Symphonica – The Orchestra Tour che debutterà nel prestigioso teatro dell’Opera di Praga (22 agosto), facendo tappa anche alla Royal Albert Hall e alla Royal Opera House di Londra (6 novembre) fino ad arrivare in Italia, dove sono state confermate ben cinque date: il 10 settembre a Firenze, l’11 a Napoli, il 13 e il 14 a Verona, l’11 novembre a Milano.

In una intervsita rilasciata a Tv, Sorrisi e Canzoni l’artista spiega cosa l’ha spinto a tornare a esibirsi in concerto:

“Poiché sto vivendo un periodo creativamente positivo, ho deciso di cimentarmi con qualcosa che non avevo mai fatto prima: esibirmi con un’orchestra sinfonica. Un’impresa che mi rende nervoso ed eccitato allo stesso tempo […] Mi piace esibirmi. Adoro essere di fronte a una platea. E questa volta, oltre a cantare e suonare, voglio anche comunicare con il pubblico. Parlargli. Raccontargli il perché di un brano o la storia che c’è dietro”.

Nel suo nuovo album, George Micheal è più imegnato che mai sul tema dell’omosessualità e infatti non solo i testi sono apertamente gay, ma in essi affronta il tema dell’omosessualità in senso politico:

“Voglio che la gente capisca l’importanza di andare al di là degli stereotipi. Molti credono che io abbia tenuto a lungo nascosta la mia omosessualità, ma non è affatto così, anzi. Già negli Anni 90 passeggiavo con il mio compagno di vita mano nella mano come fanno tutti gli innamorati”.