Gossip News » Attualità » Ryanair: cede finestrino riparato con del nastro adesivo, è polemica

Ryanair: cede finestrino riparato con del nastro adesivo, è polemica

RYANAIR – E’ una delle compagnie aeree più economiche del mercato: quanti di noi non hanno preso nella vita un volo Ryanair per poter visitare le più belle città europee con poche decine di euro? Certo, la qualità dei servizi proposti sui voli lascia alquanto a desiderare (gli amici si divertono a scherzarci su: “tra un po’ chiederanno a noi di guidare“, “risparmiano su tutto, anche sulla bellezza delle hostess“, “ormai più che un volo è una televendita“, ecc.).

Finora però, salendo su un volo Ryanair, potevamo augurarci che almeno sulla sicurezza non si fosse badato a spese: in fondo si tratta di vita o di morte. Eppure ecco spuntare una notizia piuttosto preoccupante.

Il 29 settembre, un Boeing 737-800 Ryanair avrebbe dovuto trasportare circa 200 passeggeri da Stansted (Inghilterra) a Riga (Lettonia). Poco prima della partenza, però, alcuni passeggeri increduli hanno assistito a una scena incredibile: due addetti alla manutenzione, notando che il finestrino della cabina di guida era rotto, si sono adoperati a ripararlo in fretta e furia utilizzando del banalissimo… nastro adesivo! I testimoni hanno scattato delle foto e hanno cercato di impedire che l’aereo decollasse in quelle condizioni, ma non c’è stato niente da fare: la compagnia ha deciso di partire comunque.

Peccato che dopo 20 minuti di volo si siano sentiti scricchiolii preoccupanti provenire dal finestrino del pilota che, temendo di essere risucchiato nel vuoto, ha deciso di rientrare a Stansted.

La compagnia aerea ha poi spiegato che in realtà il finestrino era stato precedentemente riparato seguendo tutte le norme di sicurezza previste, e che evidentemente il nastro adesivo era stato solo applicato sul sigillante perché questo non si sarebbe asciugato in tempi brevi, causando ritardi e disagi ai passeggeri.