Gossip News » Talent Show » ballando con le stelle » Ballando con le Stelle 8, Gianni Rivera: mi metto in gioco

Ballando con le Stelle 8, Gianni Rivera: mi metto in gioco

 

BALLANDO CON LE STELLE 8 – Tra i prossimi partecipanti di Ballando con le Stelle 8, spicca un nome: quello di Gianni Rivera, asso del pallone che ha deciso di scendere in pista a suon di rumba e cha cha cha.

L’ex campione sportivo, nel corso di un’intervista a Il Corriere della sera, ha speso qualche parola circa la polemica sui compensi poi ridimensionati, del cast di questa ottava edizione dello show di Milly Carlucci.

“L’aspetto economico è sempre stato secondario nei miei pensieri. La Rai aveva stabilito un compenso e io lo avevo accettato, poi la Rai ha deciso di diminuirlo e ho accettato anche la diminuzione. Se la Rai può pagare certe cifre per un programma non è perché sono soldi pubblici ma soldi che arrivano dalla pubblicità che consente a certe trasmissioni di essere realizzate”.

In pratica Rivera, con questa dichiarazione appoggerebbe la posizione della Carlucci, secondo la quale Ballando con le Stelle è un programma che porta soldi.

Sempre rimanendo in tema di polemiche Rivera prosegue:

“C’è stata una battaglia nei confronti di Milly Carlucci perché ha fatto causa a Berlusconi“, riferendosi alle accuse di plagio nei confronti di Baila!

Rivera inoltre spiega come mai abbia deciso di unirsi a questa trasmissione:

Mi sono sempre messo in gioco e anche questa volta lo faccio. In fondo l’unica vera costante della vita è il cambiamento: ci dobbiamo assicurare una certa stabilità cambiando”.

Noi, nel frattempo, siamo solo ansiosi di vedere quali novità porterà  il 2012 per Ballando con le Stelle 8.