Gossip News » Primo Piano » Uomini e Donne, Cristian Galella: “Non voglio ragazze maleducate”

Uomini e Donne, Cristian Galella: “Non voglio ragazze maleducate”

UOMINI E DONNE – E’ tornato sul trono di Uomini e Donne dopo l’esperienza del 2008. Oggi Cristian Galella è sempre più vicino alla scelta, concentrato su due o tre ragazze Requisiti? Deve essere mediterrane ed educata. Il futuro? Il cinema e confessa a Vero Tv di apprezzare molto Garko e Bova (“sono belli e bravi”).

“La prima volta ho partecipato nelle vesti di corteggiatore, poi di tronista, pur avendo abbandonato il programma dopo due mesi perché non ero pronto e non avevo voglia di concentrarmi su un’altra persona“, spiega.

C’è lo zampino di Maria De Filippi sul ritorno di Galella: “Le avevo espresso il desiderio di voler concludere a distanza di due anni e mezzo, un percorso che avevo già cominciato. C’era una porta rimasta semiaperta e avrei voluto concludere un ciclo. E lei ha accettato, invitandomi a mettermi in gioco e consigliandomi di non avere remore o freni”.

Durante la sua assenza nel programma Cristian ha lavorato “per un noto marchio d’abbigliamento. Poi, ho partecipato come testimonial a varie campagne pubblicitarie grazie alla mia partecipazione al programma, e naturalmente, ho fatto tante serate, fino a quest’estate girando l’Italia in lungo e in largo”.

Il suo ideale di donna: “Prima di tutto non deve essere maleducata. E neppure volgare o esibizionista. Amo le donne riservate e che si fanno rispettare. Non ho un vero e proprio tipo ideale anche se prediligo le bellezze mediterranee”.

Nel futuro c’è il cinema: “So bene che il mestiere d’attore non è dei più semplici e che non ci si può improvvisare tale. Bisogna sempre prepararsi adeguatamente per ottenere dei risultati. Mi vedrei bene in una fiction come L’onore il rispetto”.