Gossip News » Reality Show » Isola dei Famosi » Isola dei Famosi 9, le schede di Mariano Apicella, Max Bertolani e Otelma

Isola dei Famosi 9, le schede di Mariano Apicella, Max Bertolani e Otelma

ISOLA DEI FAMOSI 9 – Direttamente dal sito Rai dellIsola dei Famosi 9, ecco le schede ufficiali dei protagonisti della nona edizione del reality targato Raidue. Da una parte gli EROI, ovvero coloro che hanno già partecipato al reality nelle passate edizioni, dall’altra gli ELETTI, concorrenti freschi freschi di naufragio. Si parte con gli uomini ELETTI: 

MARIANO APICELLA – Musicista professionista da più di venti anni (suo padre Tonino negli anni 70 è stato uno dei più famosi cantanti di Napoli), Apicella ha iniziato giovanissimo a suonare la chitarra, aveva appena 12 anni. Dopo anni trascorsi in giro per il mondo, proponendo un repertorio fatto principalmente di classici della canzone italiana, Apicella ha poi deciso di ritornare definitivamente a Napoli: “Volevo cantare per un pubblico che finalmente capisse le parole delle canzoni”, questo il motivo del suo rientro. Al ristorante dove suonava una notte si è fermato Silvio Berlusconi che, dopo averlo lodato, gli ha proposto una collaborazione artistica per la realizzazione di un album a quattro mani. Da quella magica notte, per lui è cominciata una nuova vita. Lo scorso 22 novembre è uscito il suo quarto disco, scritto insieme a Silvio Berlusconi, dal titolo ‘Il vero amore’.

MAX BERTOLANI – In tv lo abbiamo visto nei panni di Tronista a Uomini e donne condotto da Maria De Filippi su Canale 5, ed è stato una presenza fissa in Beato tra le donne, condotto da Massimo Giletti su Rai Uno. Ma prima di approdare al mondo dello spettacolo, Max ha lavorato prima come promotore finanziario, poi ha rinunciato a tutto per giocare a football americano: ha vestito la maglia della Nazionale di Football Americano nei Campionati Europei del ’93 e ’95 e nel 2005, dopo il ritiro del ’98, è stato richiamato e nominato Capitano ad Honorem, diventando successivamente anche ambasciatore e promoter di questo sport, e nominato osservatore di nuovi talenti sportivi da inserire nella squadra Nazionale Under 18. Allo stesso modo, la ricerca di nuovi stimoli lo ha spinto verso una nuova disciplina, il Body Fitness. In questa disciplina ha conquistato ottimi risultati in campo nazionale e internazionale, vincendo il titolo Italiano e qualificandosi agli Europei. Da qualche anno è impegnato a portare avanti il progetto Gladiatori Milano Flag Football Team, una squadra giovanile che ha come scopo prioritario quello di educare i ragazzi a una corretta preparazione di vita sportiva, ma prima di tutto a essere degli uomini sani e con dei valori.  

OTELMA – Il Divino Otelma ha conseguito ad oggi cinque lauree: la prima in Scienze Politiche, la seconda in Storia con una tesi sulle Teorie millenaristiche relative alla Fine dei Tempi (l’una e l’altra presso la Università degli Studi di Genova), la terza in Scienze Storico-Religiose a La Sapienza (triennale), la quarta in Scienze Storico-Religiose a La Sapienza (specialistica). La quinta e ultima è stata conseguita presso l’Università di Genova lo scorso 13 Dicembre 2011 ed è una Specialistica in Antropologia Culturale. Il Divino è inoltre diplomato all’I.S.P.I. di Milano (è l’Istituto che prepara i quadri diplomatici per conto del Ministero degli Esteri). Il Divino è autore di numerosi libri di carattere esoterico e non solo: Il Libro dei Segreti, Il Libro di Orion e Magia (editi da Il Basilisco di Genova), La Magia del III Millennio (edito da l’Airone di Roma), Occasus Mundi (edito dalla ECIG di Genova). Quest’ultimo – uscito da poco – affronta il tema delle principali teorie relative alla fine del Mondo. Il Divino è anche poeta e cantante. La sua casa discografica – la BIT Records – ha presentato nel corso degli ultimi anni alcuni brani da lui interpretati per la selezione del Festival di Sanremo (compreso l’ultimo).Come è noto, il Divino Otelma utilizza da sempre il pluralis maiestatis o la terza persona singolare, alla maniera cesariana.