Gossip News » Primo Piano » Whitney Houston è morta per annegamento naturale

Whitney Houston è morta per annegamento naturale

WHITNEY HOUSTON – Whitney Houston è morta per annegamento. E’ questa la causa della scomparsa prematura della cantante secondo il responso del medico legale della contea di Los Angeles. Al decesso ha contribuito l’uso costante di cocaina. Nel suo corpo sono state trovate tracce di marjuna e numerosi farmaci di cui la cantante faceva uso.

Immersa nella vasca da bagno, la Houston sarebbe stata colta da infarto e sarebbe morta in pochissimi centimetri d’acqua. La sua morte, comunque, è stata archiviata come morta accidentale. The Voice ci ha lasciato nel giorno dei Grammy, alla vigilia degli Oscar della musica, a cui era candidata.

Il suo corpo è stato ritrovato nella sua stanza d’albergo al quarto piano del Beverly Hilton, a Beverly Hills. A dare l’allarme proprio il suo compagno, il cantante Ray-J che ora ha deciso di mettere in rete i sexy tape di Whitney Houston.