Gossip News » Primo Piano » Scarlett Johansson: “Non ho mai voluto essere un sex symbol”

Scarlett Johansson: “Non ho mai voluto essere un sex symbol”

SCARLETT JOHANSSON – Alla sua schiettezza i fan sono abituati. Infatti, Scarlett Johansson è stata tra le prime attrici ad ammettere la fatica che si fa per essere sempre in perfetta forma. Ora la musa di Woody Allen torna a colpire a con una lettera inviata all’Indipendent la giovane star di Hollywood si lamenta dell’invadenza di fan e media.

«Non ho mai voluto essere un sex symbol, ma solo una buona attrice. Essere un volto riconoscibile non mi traumatizza, ma trovo che a volte possa tirare fuori il peggio della natura umana. Sono sempre sorpresa dalla scortesia delle persone. A una cena intima con un amico c’è sempre qualcuno al tavolo vicino che ti punta in faccia il telefonino. E io penso: “Non scatterei mai una foto a qualcuno senza chiedere il permesso”».

Le cose sono peggiorate con gli anni, aggiunge Scarlett: «Quando ero più giovane ho avuto una vita relativamente normale: andavo a scuola, avevo amici di quartiere. Oggi i media sono morbosamente ossessionati da attori molto giovani. Ed io sono molto critica nei loro confronti».