Gossip News » Bellezza » Acqua micellare per struccare il viso: uso e proprietà

Acqua micellare per struccare il viso: uso e proprietà

A volte non ci va proprio alla sera di struccare il viso e gli occhi. Altre volte vorremmo un prodotto più semplice e veloce da utilizzare, oppure ci piacerebbe che non irritasse e facesse bruciare gli occhi.
Tutto questo è possibile averlo con l’acqua micellare! Che cos’è? L’acqua micellare è uno struccante super-veloce adatto per il make up di viso, occhi e labbra. Il principio su cui si basa è semplice: un’acque che sfrutta la tecnologia per cui attraverso una certa concentrazione di molecole che fungono da tensioattivi/detergenti, agisce come un'”acqua-sapone”.
Grazie a un dischetto di cotone quest’acqua può essere passata sul viso in modo delicato come si fa con un normale struccante, ma con il vantaggio che questo prodotto non secca la pelle e non la rende oleosa, ma la lascia fresca e detersa. Questo tipo di lozioni sono indicate anche per pelli sensibili e delicate, ed è ottima anche per il contorno occhi.
Un vantaggio? Con quest’acqua sarà possibile ridurre a un solo prodotto la fase struccante: niente più struccanti bifasici, latte detergente, tonico, etc., pensate solamente che vantaggio nel beauty case da viaggio soprattutto con le recenti restrizioni sul bagaglio!
In profumeria si possono trovare soprattutto quelle tra i marchi francesi (i primi a lanciarle sul mercato): Lancome, Dior, Biotherm, Nuxe, Sephora. In farmacia le acque micellari sono presenti nei marchi: La Roche-Posay, Vichy, Avène, Caudalie. Una molto pubblicizzata su blog e canali è quella della Bioderma.
Vale la pena provare, no?