Gossip News » Attualità » Sabina Began progetta figli con Berlusconi e gli annusa piedi e ascelle

Sabina Began progetta figli con Berlusconi e gli annusa piedi e ascelle

SILVIO BERLUSCONI – Ricordate Sabina Began, l’attrice tedesca che arrivò a dire “Silvio Berlusconi è un santo. E’ lui che mi ha illuminato, avvicinandomi a Dio”?! La cosiddetta Ape Regina? La stessa Began che rifiutò le avance di George Clooney per amore del Premier? La stessa Began che dopo aver avuto un flirt con Italo Bocchino l’ha denunciato di stalking?

Ecco, lei. Bene, Sabina è tornata più agguerrita che mai sulle pagine dei giornali. Il motivo? Alcune piccanti confessioni riguardanti il suo rapporto con Silvio Berlusconi. A quanto pare (o meglio, a quanto sostiene Sabina), lei e Berlusconi si frequentano ancora e sarebbero addirittura alla ricerca di un figlio!

Se mi regalasse un figlio sarei la donna più felice del mondo. Mi piacerebbe restare incinta di lui, è la cosa che voglio di più, il resto non mi interessa. Preferirei una femmina, e so già che nome darle però non lo dico. Anche a lui piace. Io non prendo la pillola e non uso preservativi perchè non ho rapporti con tanti uomini.

Ma le dichiarazioni choc dell’attrice, fatte al programma La Zanzara, non finiscono qui. Ecco alcuni particolari piuttosto agghiaccianti:

L’ultima volta gli ho tolto i calzini e gli ho baciato di nuovo i piedi. Erano belli, profumati. Poi gli ho baciato le ascelle, e profumavano di rosa. Sapeva di bambino. Erano le otto di sera, alla fine di una giornata di lavoro, incredibile. Non c’era traccia di sudore, niente.

E anche:

Ho infilato la testa sotto il maglione e gli ho annusato le ascelle. E lui era emozionato come un bambino.

Infine, riguardo alle voci sulle dimissioni di Nicole Minetti (prontamente smentite da quest’ultima), la Began ha ovviamente una sua opinione:

La Minetti? Si deve dimettere. Ci sono donne come lei che sono più amiche del chirurgo plastico che del popolo. Ma non è diversa da tante altre che girano intorno al presidente. Un’ingrata. Gli ha detto in un’intercettazione che ha il culo flaccido, invece Silvio il sedere ce l’ha sodo e tosto. E sembra un toro. Davvero, un toro