Gossip News » Primo Piano » Antonella Clerici contro Nicole Minetti: non comprerò più costumi Parah

Antonella Clerici contro Nicole Minetti: non comprerò più costumi Parah

CLERICI / MINETTI – Si dice che per sfilare in passerella “vestita” Parah, Nicole Minetti abbia percepito un compenso di oltre 100.000 euro. Il mondo del web si è diviso: c’è chi si limita a fare i complimenti alla consigliera regionale per il fisico statuario, e chi scrive sulla pagina Facebook del brand che non intende più acquistare i loro costumi da bagno. Tra i clienti persi da Parah c’è anche la conduttrice Antonella Clerici che, intervistata da Selvaggia Lucarelli e Alessandro Lippi nel programma radiofonico “La fine del mondo” ha dichiarato:

Non comprerò più costumi di quel marchio! Mi fa inorridire il fatto che siamo in un paese in cui i giornali danno risalto a queste persone come fossero delle star. Ho una figlia e se vorrà fare il mio lavoro, quello per cui io mi sono fatta un mazzo così, magari un giorno mi chiederà perché c’è gente che prende strade molto più veloci per ottenere quello che ho ottenuto io, e senza fatica”.

E ancora:

Una vuol fare la soubrette, facesse quello, ma non mi prendesse in giro passando per la politica o facendo il consigliere regionale. E riguardo il marchio che l’ha fatta sfilare, la visibilità c’è stata, sì, ma è stata un boomerang, perchè io poi vado a vedere di che marca era quel costume e non me lo compro più. E’ una questione di rispetto per chi fa il proprio lavoro seriamente, non mi piacciono i parvenu della politica e della tv“.