Gossip News » Primo Piano » Nina Moric pensa al matrimonio: “Ho l’età giusta”

Nina Moric pensa al matrimonio: “Ho l’età giusta”

NINA MORIC – Dopo il traumatico divorzio da Fabrizio Corona con cui, per il bene del piccolo Carlos, è riuscita a ricreare un rapporto cordiale, Nina Moric ha voglia di sposarsi ancora. Sarà l’amore appena nato con il cuo nuovo compagno Matteo Bobbi o la voglia di ricreare una famiglia ma l’ex modella confessa di sentire il bisogno di avere di nuovo un marito: “Nella mia vita ho sempre voluto al mio fianco una persona normale, con dei valori, precisa, sana e limpida. Finalmente credo di averla trovata”, dice al settimanale Vero.

Nina sogna di indossare di nuovo l’abito bianco accanto al suo principe azzurro: “Mi piacerebbe, sì! Mi sono sposata molto presto con Fabrizio, non avevo realizzato molto bene quello che stavo facendo. E se tu mi avessi fatto questa domanda qualche tempo fa, ti avrei risposto di no. Ora ho l’età giusta, mi sento matura e mi piacerebbe rivivere quel sogno con un uomo che abbia i miei stessi valori. Poi, se Dio vuole, accadrà, altrimenti sono contenta e soddisfatta così, soprattutto, perché amo il Signore e grazie a lui non mi sentirò più sola: è lui il mio primo amore, poi arriva tutto il resto”.

Con il ripudio della chirurgia estetica, per Nina Moric è iniziata una nuova fase della sua vita: “Da poco ho tolto gli impianti di chirurgia estetica che avevo applicato negli anni precedenti. Purtroppo, per la mia grande insicurezza, mi sono rovinata da sola. Invece, adesso, mi sento di nuovo io, grazie alla saggezza del Signore che mi ha portato a togliere ogni traccia di quella schifezza che mi ero fatta mettere in faccia. Soprattutto mi sento libera da quei demoni che mi hanno perseguitata per le mie paure personali, così posso percepire la vita in modo migliore e mi sento più serena in tutto ciò che faccio”.

Infine, un commento su Fabrizio Corona: “Oggi non c’è alcun sentimento amoroso a legarci. Lo considero un amico di vecchia data e basta. Credo che ciò che ci ha tenuti assieme per breve tempo sia stata un’infatuazione, o se preferite chiamatelo amore o passione, che ci ha portato fino all’altare. Però da noi è nato il bambino più bello del mondo, ed io non potrò mai rinnegare questo dono che ci ha dato il Signore”.