Gossip News » Primo Piano » Gianna Nannini e il suo “Inno” contro la crisi, il razzismo, l’omofobia e l’inciviltà

Gianna Nannini e il suo “Inno” contro la crisi, il razzismo, l’omofobia e l’inciviltà

La cantante che vorrebbe riscrivere l’inno d’Italia, Gianna Nannini, ha presentato alla stampa il suo nuovo album (Inno, appunto) con 13 brani nuovi, tra cui quello scelto dal PD come colonna sonora ufficiale per la campagna elettorale.

Perché l’amore è come la vita: nasce, muore e rinasce. Al di là di ogni perdita e sofferenza, solo che bisogna passarci attraverso” dichiara Gianna. “Il brano che dà il titolo all’album è proprio dedicato al nostro Paese. La crisi c’è e non riguarda solo noi, esiste anche a livello mondiale, ma non dobbiamo e non possiamo smettere di sperare e di andare avanti. Dopo la Seconda Repubblica abbiamo un po’ perso la palla, ci siamo ritrovati in un’Italia sempre più divisa, e questo ha creato razzismo, omofobia, inciviltà. Ma io credo fortemente nel cuore e nella mente della nostra gente, e nella sua capacità di ritrovare la forza necessaria per continuare anche nelle difficoltà. Mi auguro solo che le teste che ci governeranno siano meglio di quelle che li hanno preceduti“.