Gossip News » Primo Piano » Lorella Cuccarini, 47 anni e non sentirli: ecco come faccia a rimanere in forma

Lorella Cuccarini, 47 anni e non sentirli: ecco come faccia a rimanere in forma

47 anni e non sentirli… Lorella Cuccarini, dopo una lunga pausa dal lavoro passata a fare la mamma, è tornata in scena più bella e in forma che mai. La showgirl ha confessato al settimanale Visto di tenere molto alla sua linea: “In genere al peso sto molto attenta, però anch’io mi concedo qualche trasgressione. Quando esco con gli amici mangio quello che mi piace e bevo pure un po’ di vino“.

Lorella appare e si sente sempre più giovane e dichiara di essere “una donna che si piace molto di più di quando era una ragazza. Sia fisicamente che come testa. E come se stessi vivendo una seconda giovinezza. Sto finalmente bene con me stessa, senza più quella smania di perfezione che mi ha fatto da gabbia per anni, e senza più quelle paranoie che si hanno da ragazzi, tipo il non piacersi mai“. Già perché anche una come la Cuccarini si vede piena di difetti: “Per esempio il punto vita. Non ho mai avuto il classico virino di vespa, e poi ho dei piedi bruttissimi, massacrati dalle tante ore di danza. Ma adesso ho imparato ad accettarmi per come sono, anche caratterialmente. L’unica cosa su cui sto ancora lavorando è la testardaggine!”.

Per il momento, Lorella non ha ancora sentito l’esigenza di concedersi qualche ritocchino: “Per fortuna, nonostante non sia più una ragazzina, me la cavo ancora bene, anche perché faccio palestra, pilates, insomma, cerco di tenermi sempre in forma. Ma se me lo dovesse richiedere fra qualche annetto non è detto che non lo faccia anch’io, a patto però di non stravolgermi i connotati, come certe facce davvero inguardabili che si vedono in giro“.

Insomma, il suo segreto è il pilates? “Oltre all’attività fisica, a restare bella pimpante mi aiuta la mia vita frenetica: casa, marito, quattro figli, la radio e da tre anni anche la Tv. Le garantisco che terrebbero in forma chiunque“.

Già il lavoro. La Cuccarini è tornata in scena come conduttrice di Così è la vita, la rubrica all’interno di Domenica in. “Nella mia prima edizione c’erano molti più momenti dedicati allo spettacolo e quindi era tutto più nelle mie corde. Poi ci siamo resi conto che la gente, visti i tempi difficili che stiamo vivendo, non ha voglia di varietà e di lustrini, ma s’interessa di più all’attualità e alle storie di vita in cui si può riconoscere. Per cui anch’io, dopo 25 anni in cui ho fatto tutt’altro, ho dovuto rimettermi in gioco. Ma non mi è costato fatica. Mi piace stare a contatto con la gente e ascoltare i suoi problemi, è una cosa che mi viene naturale e che faccio da sempre, anche nella mia vita privata“.

Nelle sue vesti di conduttrice Lorella è ancora più casta del solito, anche perché è da sempre convinta che “il talento non abbia bisogno di mise provocanti per farsi apprezzare. Belen, per esempio, sarebbe bella e brava lo stesso, anche senza mostrare la farfallina“.

Lorella è e si sente ancora una ballerina, ma a 47 anni compiuti vorrebbe cominciare a dare una direzione diversa alla propria carriera: “Principalmente resto una ballerina e mi piacerebbe farlo per tutta la vita. Però, visto che sono alla soglia dei 50 anni, non so nella danza quanto potrei reggere ancora. Quindi sceglierei qualcosa di più tranquillo come la conduzione. Non voglio che qualcuno mi veda in scena e mi chiami nonna Lorella“.