Gossip News » Reality Show » Grande Fratello » Grande Fratello, Rudolf Mernone: penso a Ilenia anche al Polo Nord

Grande Fratello, Rudolf Mernone: penso a Ilenia anche al Polo Nord

GRANDE FRATELLO – “Nel periodo delle feste natalizie, avevamo preso una pausa di qualche mese” racconta Rudolf Mernone ai microfoni di Visto “ma ora stiamo di nuovo costruendo insieme qualcosa di importante. Ci lega un sentimento profondo, bello. Il problema è che siamo due caratteri forti e, a volte, ci scontriamo. E, quando accade, roviniamo tutto. Poi, però, sappiamo tornare sui nostri passi e capire ciò che è importante“. Già, gli ex gieffini Rudolf e Ilenia sono tornati insieme e hanno deciso di consolidare mediaticamente il loro amore posando per la copertina di Visto.

Bisogna ammetterlo, i due piccioncini non raccontano sempre molto della loro vita privata anche se con i fan hanno un ottimo rapporto: “Sulle nostre pagine di Facebook, comunichiamo spesso con loro. Da un po’ di tempo, però, con Ilenia abbiamo deciso di non raccontare più i dettagli del nostro rapporto. Stiamo bene, questo si può sapere, ma preferisco non andare mai oltre, perché in passato è capitato che alcune persone si siano messe in mezzo, mentre altri si sono permessi di dare giudizi. Sono nate discussioni poco simpatiche”.

Sta per partire la nuova avventura televisiva di Rudolf Mernone, un’avventura durante la quale Ilenia gli è stata molto vicina: “Ha condiviso tutto con me, anche i momenti difficili subito dopo la fine del Gf. In quel momento avevo perso tutto, in particolare il rugby. È stata dura, ma lei ha saputo starmi vicino, sempre. È ovvio che ora mi stimoli a dare il meglio in questa avventura che può essere l’inizio di qualcosa di importante. Un nuovo capitolo“.

Anche se Rudolf non è riuscito a rimanere a lungo nella casa del Grande Fratello, è l’unico gieffino dell’ultima edizione ad essere tornato in tv: “Degli altri non so niente. Per quanto riguarda me, sono davvero contento dell’opportunità che mi è stata data. Quando mi hanno proposto un fare un programma, una sorta di documentario, che univa viaggi, avventura e lo sport, come potevo rifiutare? È la mia vita. In Rudolf’s adventures, racconto il mondo in modo divertente e spiritoso. Abbiamo già girato alcune puntate, ho visitato posti straordinari e visiterò Paesi che probabilmente non avrei mai potuto raggiungere. Realtà diverse, anche selvagge, tipo il Polo nord o l’Africa. Ma anche quelle zone dell’Italia che non andresti mai a vedere e che, invece, meritano di essere scoperte. Nella prima puntata sono stato in Svizzera, a Sankt Moritz. Mi sono divertito a sciare e buttarmi nelle discese con lo snowboard. Ogni volta che parto per un viaggio, penso a Ilenia e quando sono là mi manca. Si tratta comunque di quattro o cinque giorni e poi è lavoro. Per questo quando torno ho più entusiasmo di prima“.