Gossip News » Attualità » Autostrade sotto attacco: rapinatore deruba i casellanti in stile “Shining”

Autostrade sotto attacco: rapinatore deruba i casellanti in stile “Shining”

Un rapinatore (forse con un complice) si è ispirato a un capolavoro di Stanley Kubrick per depredare e terrorizzare i casellanti di alcune uscite dell’Autostrada A4 in provincia di Milano, Lodi e Bergamo. L’uomo, che di solito si presenta al casello con un’auto rubata e, a volte, accompagnato da un complice, si accosta al casello e sfodera un’enorme e minacciosa ascia con la quale costringe l’impiegato di turno a consegnargli l’incasso della giornata.

Se il casellante si rifiuta di collaborare, il malvivente prende a colpi d’ascia il gabbiotto in puro stile “Shining” (avete presente la scena in cui Jack Nicholson prende a colpi d’ascia una porta dietro la quale si è barricata la moglie terrorizzata?) finché l’impiegato non gli consegna il bottino o finché quest’ultimo non scappa a gambe levate, lasciando incustodito l’incasso. Le rapine sono sempre avvenute in piena notte e sembra che a colpire sia sempre la stessa persona perché le circostanze e la tecnica non cambiano. Anche l’arma è sempre la stessa (anche se pare che in un’0ccasione sia stato utilizzato un più appuntito piccone).