Gossip News » Primo Piano » Nigella Lawson e Charles Saatchi: dopo le foto della “violenza”, il divorzio

Nigella Lawson e Charles Saatchi: dopo le foto della “violenza”, il divorzio

Il 9 giugno la chef della TV inglese Nigella Lawson e il marito, il multimilionario Charles Saatchi, sono stati paparazzati in una situazione davvero spiacevole: seduti a un tavolino per pranzare, i due hanno cominciato a litigare e lui le ha stretto una mano attorno al collo, quasi a volerla strozzare davanti a tutti. Nigella è tornata a casa in lacrime e gli inglesi hanno visto tutto.

Difficile rimanere insieme, dopo un episodio del genere e dopo la profonda crisi che ha colpito i due negli ultimi tempi. E infatti, ecco arrivare puntuale sul Mail on Sunday la notizia ufficiale del loro divorzio. A fare l’annuncio lo stesso Saatchi:

È con grande tristezza che annuncio che Nigella e io divorzieremo. Sento di essere stato una delusione per Nigella nell’ultimo anno o giù di lì, e sono deluso che a lei sia stato consigliato di tacere pubblicamente sul fatto che io aborro la violenza di qualunque genere sulle donne e che non ho mai usato violenza nei suoi confronti. È doloroso per entrambi, ma nell’ultimo anno siamo diventati due estranei e ci siamo allontanati. La lite fotografata da Scott’s avrebbe potuto ritrarre Nigella con le mani attorno al mio collo, per attirare la mia attenzione, come fra l’altro ha fatto in passato.

Il settantenne ha definito il litigio del 9 giugno un “bisticcio giocoso“, specificando che Nigella si sarebbe poi allontanata in lacrime dal ristorante perché “entrambi odiamo litigare, non perché le stavo facendo male“.