Gossip News » Attualità » Belen contro gli italiani: Crisi? In Argentina siamo scesi in piazza, qui niente

Belen contro gli italiani: Crisi? In Argentina siamo scesi in piazza, qui niente

BELEN RODRIGUEZ ATTACCA GLI ITALIANI – Da quando è arrivata in Italia, Belen Rodríguez ne ha fatta di strada. Prima di diventare una delle donne più famose del mondo dello spettacolo italiano, Belen Rodríguez ha fatto di tutto ma ad oggi i suoi sacrifici sono stati ripagati. I fans l’adorano ed è il lavoro non le manca.

Il tema lavoro le sta particolarmente a cuore e anche se è argentina, la crisi che stiamo attraversando in Italia preoccupa anche la Rodríguez che l’ha vissuta sulla propria pelle quando aveva solo 15 anni. Sull’argomento, Belen ha rilasciato importanti dichiarazioni al settimanale Oggi: “Mi permetto di parlare solo perché ho vissuto tutta la devastante crisi in Argentina. Avevo 15 anni, so cosa vuol dire passare da essere ceto medio a non avere riscaldamento e acqua calda in casa, a lavarsi tutti con un boiler di 15 litri. Lì siamo scesi in piazza, ci furono anche molti morti ma abbiamo cambiato le cose. Qui nessuno fa niente“.

Lavoro ogni giorno da qualsiasi ora a qualsiasi ora. Guadagno bene ma pago le tasse  che qui sono altissime. Ho mio marito, mio figlio, il mio lavoro in questo Paese ma diciamolo: fanno di tutto per farti venir voglia di andartene. Arrivano a privarti della libertà delle tue scelte. E’ una vergogna che un Paese così bello come l’Italia sia ridotto così. Ma finchè l’italiano dirà “vabbuò” e non farà una rivoluzione vera in cui succederanno brutte cose, la situazione non cambierà“.