Gossip News » Primo Piano » Ben Affleck bandito da un casinò di Las Vegas

Ben Affleck bandito da un casinò di Las Vegas

Ben Affleck e la moglie Jennifer Garner, che qualche tempo aveva elogiato la virilità del marito, hanno trascorso alcuni giorni per rilassarsi a Las Vegas

ben affleckBen Affleck allontanato dal tavolo di blackjack perchè barava

Ben Affleck ha barato a blackjack! Il bell’attore prima di iniziare a girare il sequel di Man of Steel, Batman vs Superman, si è recato nella capitale mondiale del gioco per soddisfare la sua passione per il gioco d’azzardo ma, proprio mentre stava giocando a blackjack, il servizio di sicurezza del casinò dell’Hard Rock, dove i due innamorati alloggiano, gli ha chiesto di abbandonare il tavolo.

Come mai? Presto detto. Ben ha contravvenuto alle regole del gioco secondo le quali non è possibile contare le carte sul tavolo perché questa operazione aiuta a valutare se le carte rimaste in gioco possano essere più favorevoli ai giocatori o al banco.

Secondo quanto sostenuto da US Magazine, un portavoce dell’hotel avrebbe dichiarato “Mr. Affleck, un cliente importante di Hard Rock Hotel, non è bandito dal nostro hotel ed è il benvenuto quando vuole”, ma sembra che questa accoglienza sia riservata solo nell’hotel e non invece ai tavoli da gioco dove egli già vinse oltre 800mila dollari scommettendone allo stesso momento 20mila su tre mani diverse.

Sembra che il protagonista e regista di Argo abbia lasciato il tavolo senza alcuna contestazione, forse consapevole della sua azione “illegale”. Avrebbe dovuto immaginarlo, dopotutto è ospite assiduo dei casinò di Las Vegas e qui non guardano in faccia a nessuno, non importa a nessuno che il “baro” si chiami Pinco Pallino o Ben Affleck. Nella città del vizio è tutto lecito tranne che barare. Dai Ben, non sarà mica il finimondo per un casinò che ti chiude le porte d’ingresso altri cento ti apriranno il portone e ti stenderanno anche il tappeto rosso!!! In bocca al lupo Ben!