Gossip News » Primo Piano » Malgioglio confessa: ho paura del chirurgo

Malgioglio confessa: ho paura del chirurgo

Negherà sempre e comunque di esserci andato: Cristiano Malgioglio, presenza costante della nostra televisione, ribadisce di non aver mai usufruito dei ritocchi di un chirurgo plastico perché, dice, ne ha paura. Personaggio spesso sopra le righe (come quando disse che il nuovo fidanzato di Cecchi Paone gli avrebbe cambiato il pannolone), non dimostra assolutamente i suoi quasi 70 anni, com’è possibile? Ecco la sua confessione rilasciata a Novella 2000.

malgioglio confessaMalgioglio confessa di essere stato dal chirurgo per una visita

I dubbi erano sorti vedendolo nell’ultima trasmissione di Piero Chiambretti: “Chiambretti Supermarket”, in cui l’opinionista e paroliere appare in perfetta forma, forse anche ringiovanito. Aggiungiamo a questo una foto che lo vedeva uscire dalla produzione tutto coperto e il gossip si è scatenato.

Inizialmente Malgioglio si è difeso elogiando le luci del programma: “Ma non avete visto le luci meravigliose che ci sono in studio? Tutti appaiono come sotto l’effetto di un photoshop e ve la prendete solo con me. Anche io mi vedo strano quando guardo il programma”.

Poi però ha confessato di essere stato da un chirurgo estetico di Monza: “È vero, ci sono andato. Avevo pensato di sottopormi ad un intervento di blefaroplastica. Il dottore mi ha spiegato per filo e per segno a cosa sarei andato incontro. Pensavo fosse tutto più semplice, ma, ascoltandolo, mi sono spaventato. Devo dire che sono un fifone. Pensavo fosse un nonnulla, ma quando ho sentito parlare di tagli, mi sono visto il sangue addosso e non ce l’ho fatta. E devo ancora richiamarlo per dirgli che ho deciso di rinunciare”.

Nonostante la paura qualche accorgimento, con la benedizione di Monica Bellucci, Malgioglio confessa di averlo usato. Per esempio le punture di botulino: “Quelle sì, sulla fronte, ma ogni tanto. Mi basta questo piccolo accorgimento. Monica Bellucci mi ha detto che sono bello come un bimbo”. La verità, come dice lui stesso, non la sapremo certo da lui: “Anche se fosse, non lo ammetterei mai!”.