Gossip News » Attualità » Autisti di autobus obbligati a usare i pannolini per non perdere tempo

Autisti di autobus obbligati a usare i pannolini per non perdere tempo

In Thailandia, gli autisti degli autobus sono sottoposti a turni massacranti che a volte possono durare fino a 16 ore consecutive.

Ma non sono tanto i turni da 16 ore a spaventare i medici di questa categoria di lavoratori. Già perché pare che sempre più spesso i datori di lavoro obblighino gli autisti a turni non-stop che non prevedono nemmeno le soste per andare in bagno. Com’è possibile? Semplice: in Tailandia le società che gestiscono i bus possono obbligare i loro dipendenti a indossare un pannolino – sì, proprio come quello per i bambini – nel quale fare i propri bisogni durante il turno.

Il problema è che le scarse condizioni igieniche a cui porta questa pratica, unite al clima del luogo, possono portare a gravi conseguenze.

Un’autista, Watcharee Viriya, ha denunciato la cosa ai media, raccontando di aver contratto, oltre a un’infezione delle vie urinarie, anche un tumore all’utero che i medici dicono sia stato causato alle scarse condizioni igieniche in cui viene costretta a lavorare.

283af15de8ced859083cb0e8013aaed9