Gossip News » Talent Show » Amici » Emma è una zoc***a, parola di Moreno. Anche se…

Emma è una zoc***a, parola di Moreno. Anche se…

Ieri sera l’hashtag più popolare su Twitter era #ISempreveriSonoConTeMoreno. Se vi siete chiesti cosa significa dovete sapere che tutto è cominciato con una serie di insulti che il rapper Moreno avrebbe lanciato dal suo profilo Twitter a Emma Marrone, sua collega nonché buona amica.

Pare che, tra i vari tweet di fuoco (non fiondatevi su Twitter per controllare, sono già stati rimossi) ce ne fosse addirittura uno in cui il rapper dava della zoc***a alla Marrone. Un tono che non si addice per niente a un personaggio come Moreno, avranno subito pensato i suoi fan. I sostenitori di Emma, invece, non si sono soffermati a vagliare dubbi e perplessità ma sono subito partiti all’attacco del rapper, ricoprendolo a loro volta di insulti.

Dopo qualche ora, finalmente, ecco il vero Moreno fare capolino su Twitter e chiarire la questione. Già perché a quanto pare un hacker si era impossessato del suo account, divertendosi ad animare gli haters del cantante. Ecco cosa ha scritto il vero Moreno una volta recuperato il suo account:

Ragazzi sono Moreno,qualcuno mi sta hackerando il profilo, scrive cattiverie, blocca persone e io e da stamattina che faccio fatica a entrare e cancellare I tweet, il mio ultimo è stato quello con Fabio Volo e per Emma e i suoi fans il rispetto è enorme perché ci vogliamo bene!! Siamo consapevoli del talento che abbiamo e le critiche ci sono e ci saranno sempre e anche se non costruttive aiutano a crescere l’artista. Credetemi, sarebbe bello piacere a tutti ma sono consapevole che non si può. Ma continuo ad allenarmi in freestyle e altro, per far ricredere. Molti che non sanno la gavetta che ho fatto, i lavori e la famiglia da cui provengo! Vi prego di scusarmi per il disagio, spero si risolverà.

Subito, i fan del cantante hanno lanciato l’hashtag #ISempreveriSonoConTeMoreno per sostenerlo e difenderlo dalle accuse. Ma, soprattutto tra i fan di Emma, c’è ancora chi non crede alla storia dell’hacker.

#ISempreveriSonoConTeMoreno Tweet