Gossip News » Primo Piano » Alessia Merz casalinga disperata? “No, sono una mamma felice”

Alessia Merz casalinga disperata? “No, sono una mamma felice”

Per anni, Alessia Merz è stata una delle tante ragazze di Non è la Rai. Subito dopo, Alessia Merza ha fatto la velina, ha partecipato a Striscia la Notizia prima di decidere di cambiare totalmente vita sposandosi e mettendo su famiglia. Oggi è una donna felicemente sposata ed è mamma di due splendidi bambini avuti dal marito, il calciatore Fabio Bazzani.

alessia merzALESSIA MERZ E LA SUA NUOVA VITA

In un’intervista al settimanale Nuovo, Alessia Merz ha raccontato la sua nuova vita: “Ormai la mia casa è Bologna – ha raccontato al settimanale Nuovo – sto da dieci anni con Fabio (suo marito, il calciatore Bazzani ndr). Faccio la mamma! E la moglie… Adesso Niccolò e Martina sono cresciuti, ma quando hai due bimbi piccoli da accudire, se te ne vuoi occupare, ti rimane ben poco tempo. Diciamo che me la cavo come posso: magari ogni tanto partecipo a qualche evento, senza lasciarli tropo da soli. La mia è una scelta. E’ chiaro che ora che sono più grandi, e a settembre anche la secondogenita andrà a scuola, io avrò maggiore indipendenza. ma non accetterei mai di andare un mese all’estero o cose simili. Non so neanche come reagirebbero, non li ho mai lasciati soli”.

Alessia Merz, però, ammette che se dovesse arrivare l’occasione giusta, potrebbe anche pensare di tornare in tv: “L’idea di ripropormi c’è, se trovassi qualcosa di interessante– ha rivelato – Magari il giudice di un talent: quello sì mi piacerebbe“. “A settembre – ha proseguito – festeggio 40 anni e il mio bilancio è molto positivo! Perché ho sempre fatto quello che volevo, sia nel lavoro che nella vita. Questo mi rende una donna realizzata. A chi mi chiede se soffro a fare solo la mamma rispondo che io non sono mica una casalinga disperata!”.

Nel 2015, poi, Alessia Merz festeggerà dieci anni di matrimonio: “In questo mondo – ha detto – siamo ormai l’eccezione. La cosa fondamentale è che abbiamo gli stessi principi per quanto riguarda la famiglia e l’educazione dei figli. E poi viviamo una vita che piace a tutti e due, senza che uno vada a rimorchio dell’altro. Io ho accettato di seguirlo, ma non è mai stato un peso per me. Se fai le cose che ti piacciono, insieme alle persone che ami, la passione resta sempre viva”.