Gossip News » Primo Piano » Luisa Ranieri: “volevo diventare una suora”

Luisa Ranieri: “volevo diventare una suora”

Luisa Ranieri, sarà lei la madrina della 71° edizione della Mostra del Cinema di Venezia.  Un palco scenico di tutto rispetto per una delle attrici più brave dei cinema italiano. Lei, che ha dichiarato essersi accorta della sua bellezza in epoca recente, ha rilasciato una lunga intervista al magazine “Marie Clairerivelando altri aspetti davvero sorprendenti del suo passato. 

Luisa Raneri

Luisa Raneri

LUISA RANIERI: MA QUALE CINEMA? DA GRANDE VOLEVA DIVENTARE SUORA.

La “confessione” arriva dalla diretta interessata che dice:

Il primo bacio me l’ha dato un ragazzino quando avevo 15 anni, …. Ero un po’ suora e infatti volevo anche diventarlo. Un’estate andai a un corso di preghiera e lì mi venne l’idea: due giorni dopo arrivò mia madre e mi portò via di corsa

Il suo rapporto con l’altro sesso non è stato dei migliori, soprattutto durante l’adolescenza.

Chissà forse la Ranieri credeva di non piacere o forse è solo timidezza, fatto sta che ha detto di non essersi mai creduta bella, poi un giorno un incontro le cambia la vita.

Un’agenzia pubblicitaria le svela quello che sarebbe stato il suo cammino professionale:

Tu hai la faccia da cinema, mi ha detto, non da pubblicità” – racconta Luisa.

Così ho cominciato a fare i provini e li vincevo, guadagnavo un sacco di soldi e mi stupivo. Ma come, io non sono bionda, non ho gli occhi azzurri e il nasino all’insù e mi prendono lo stesso? Lì ho cominciato a capire che ero bella, anche se non mi è mai piaciuto apparire, neanche adesso

La sua vita la ha sorpresa quindi, e nonostante non le piaccia tanto apparire, il suo volto è stato protagonista il ormai molti film e sceneggiati per la tv.

Il 23 giugno con il suo  Luca Zingaretti, ha festeggiato il secondo anniversario di matrimonio, finalmente sposi nel 2012 a Ragusa, al bellissimo Castello di Donnafugata.

Il loro amore è stato davvero un colpo di fulmine, e sulla scelta di convolare a nozze con il famoso attore di Montalbano ha ammesso:

Se cinque anni fa qualcuno mi avesse chiesto di sposarmi, avrei preso il fugone, ma Luca mi ha chiesto: pensi di avere un’altra vita, al di là di noi? Mi sono sposata tardi perché il matrimonio sancisce una scelta, non avrei fatto una figlia con Zingaretti se non fossi stata sicura che lui era l’uomo della mia vita“.