Gossip News » Attualità » Università: ecco la classifica delle facoltà inutili!

Università: ecco la classifica delle facoltà inutili!

Durante il mese di settembre, i ragazzi che si sono appena diplomati, sono alle prese con la scelta della facoltà universitaria. Chi ha deciso d’intraprendere una facoltà del settore scientifico, ha già sostenuto il test d’ingresso e, di conseguenza, ha già fatto la scelta più importante. Chi, invece, deve scegliere una facoltà ad accesso libero, ha ancora la possibilità di cambiare. Per cui prima di fare una scelta, leggete la classifica delle facoltà inutili che è stata appena pubblicata.

LA CLASSIFICA DELLE FACOLTA’ INUTILI

Come si legge sul sito agrpress.com, incrociando i dati delle persone laureate e di quelle che poi hanno trovato lavoro è possibile stilare una vera classifica delle facoltà inutili.

http://opinioni-master.it

http://opinioni-master.it

Come si può vedere dal grafico, al primo posto troviamo Giurisprudenza con il 24.1% di disoccupati. seguita da Psicologia (18%) e Lettere (15%). Chiude la classifica Sociologia con l’11% di disoccupazione. Fuori dalla classifica facoltà come Medicina, Ingegneria, Architettura ed Economia che garantiscono ancora ottime possibilità di trovare un lavoro. Su Agrpress.com si legge: “Un elemento che rende complessa la valutazione dell’utilità di un percorso di studi, sia sul piano dell’inserimento occupazionale che su quello dell’autorealizzazione, è che non ci si può limitare a verificarne gli effetti ad un anno dalla laurea. Il bagaglio di competenze e conoscenze di cui disponiamo ci accompagna lungo tutta la vita. Potrebbe verificarsi che competenze che ci appaiono poco utili nella fase iniziale della vita, successivamente risultino molto utili”.

Fonte foto: http://opinioni-master.it