Gossip News » Primo Piano » Lilli Carati muore a 58 anni: era la star sexy delle commedie all’italiana

Lilli Carati muore a 58 anni: era la star sexy delle commedie all’italiana

A soli 58 anni, è morta Lilli Carati, icona sexy delle commedie all’italiana degli anni ’70. L’attrice varesina, il cui vero nome era Ileana Caravati, è morta nella notte tra il 20 e il 21 ottobre. Per anni, è stata il sogno erotico degli uomini italiani. Il successo arrivò con la commedia “Avere vent’anni” in cui recitò accanto a Gloria Guida. Il successo vero, poi, arrivò con alcune commedie di Pasquale Festa Campanile, come “Qua la mano” accanto ad Adriano Celentano e soprattutto “Il corpo della ragassa”, con Enrico Maria Salerno.

20100122141046!Avere_vent'anni_(protagoniste)LILLI CARATI E L’INCUBO DELLA DROGA

Bellissima e con un corpo da favola, Lilli Carati, ben presto, capì che quel corpo si sarebbe trasformato per lei in un incubo. Dopo il successo, Lilli Carati cadde nel tunnel dell’eroina e da lì a poco arrivò il passaggio nei film a luci rosse. Pochi film girati sotto l’effetto della droga.

Da quel momento in po’ la carriera di Lilli Carati finì ma i dolori continuarono. Tra il 1988 e il 1989 tentò due volte il suicidio. Negli ultimi tempi, Lilli Carati sembrava essersi rimessa al punto che nel 2011 tornata anche a recitare nel thriller “La fiaba di Dorian”. Sembrava un nuovo inizio per Lilli Carati prima che un tumore al cervello ponesse fine alla sua rinascita.