Gossip News » Primo Piano » Micol Olivieri, drammatico retroscena sul parto: “Ho rischiato di morire”

Micol Olivieri, drammatico retroscena sul parto: “Ho rischiato di morire”

Micol Olivieri, lo scorso 9 ottobre, è diventata mamma della piccola Arya, accolta dall’attrice de I Cesaroni insieme al marito, il calciatore Christian Massella. Un momento di grandissima gioia per la giovane coppia che ha scelto di formare subito una famiglia nonostante la giovane età. La felicità di Micol Olivieri e del marito Christian Massella, però, ha rischiato di essere rovinata da un drammatico evento che l’attrice ha svelato in un’intervista rilasciata al settimanale di gossip Diva e Donna.

micol olivieriMICOL OLIVIERI E IL DRAMMATICO RETROSCENA SUL PARTO

A Diva e Donna, Micol Olivieri ha raccontato: “Ho rischiato di morire per far nascere mia figlia. È nata due settimane prima del termine, sono corsa in ospedale con le doglie e i medici mi hanno detto ‘hai un problema al cuore, non potrai partorire naturalmente’. Ho avuto paura e sofferto molto dopo il cesareo”.

A quei drammatici momenti si è contrapposta la gioia di stringere la piccola Arya tra le braccia: “Ma quando ho visto la mia bambina ho capito che la vita è un miracolo”.

Micol Olivieri non immaginava che avrebbe avuto problemi durante il parto: “Ho preso 15 chili e sono sempre stata bene, dopo l’operazione ho sofferto molto, sono stati giorni difficili, avevo fortissimi dolori, per due o tre giorni non sono riuscita a stare in piedi”.

Accanto a lei, c’era il marito Christian Massella: “È un papà molto presente, riesce a cambiare Arya alla perfezione”.

Una gioia che ha cambiato la vita di Micol Olivieri che ha scelto di mettere al mondo la sua bambina nonostante sia ancora molto giovane infischiandosene delle critiche che le sono piovute addosso per aver fatto una simile scelta: “Non esiste un’età giusta per fare un figlio, una donna deve sentirlo e non credevo che tante persone sarebbero rimaste scandalizzate dalla mia gravidanza. Tutti si preoccupano di sapere se non abbia affrontato questo passo essendo troppo giovane. Sono istintiva e faccio quello che sento, in questo momento desidero una famiglia mia. È vero, sono nel pieno della mia carriera ma è una fortuna”.