Gossip News » Primo Piano » Linus parla della situazione del figlio Michele

Linus parla della situazione del figlio Michele

20150110_gdhhIl 4 gennaio il figlio di Linus, Michele, ha avuto un terribile incidente domestico facendo prendere un grande spavento alla sua famiglia e a tutti i fan di Linus, che gli sono stati accanto, anche se “a distanza”, durante le drammatiche ore dopo l’incidente.

Michele, 11 anni, si era arrampicato su una sedia dalla quale era però caduto, battendo la colonna vertebrale contro il bordo del letto. Il bambino sembrava essere rimasto paralizzato, ma per fortuna si è trattato di un risolvibile shock midollare dal quale Michele si sta già riprendendo molto bene.

Stranamente è un ricordo bellissimo – ha raccontato Linus a Vanity Fair – Perché c’era soltanto amore. Mentre nella vita quotidiana c’è l’invidia, ci sono i soldi, le complicazioni, l’egoismo, in quel momento c’era solo il fatto di stare con mio figlio. Che peraltro, a parte la prima mezz’ora dopo l’incidente, è sempre stato sorridente. Forse dentro di sé sapeva che si sarebbe risolto tutto. Però tu, da genitore, quando devi portare in braccio il tuo bambino di 11 anni, farlo sedere sulla sedia a rotelle e sistemargli i piedi, quei piedini lì che hai accarezzato centomila volte, non si riesce neanche a spiegare“.

“I medici in realtà ci avevano detto sin dall’inizio che non c’erano lesioni – spiega Linus – ma quando dopo tre giorni le gambe ancora non si muovevano e i dottori hanno detto ‘ma no, non c’è niente, però è strano’, caxxo, quel ‘però è strano’ mi ha fatto impazzire“.

Michele è tornato a camminare nonostante abbia “ancora qualche piccolo deficit motorio, per esempio quando scende le scale“.